Alla conquista del West

Tra i tanti paesaggi mozzafiato che la Grande America ci può rivelare, degno di nota è la scoperta di uno dei più affascinanti territori, che presenta una quantità indefinita di panorami dall'ineguagliabile bellezza, oltre a raccontare l'interessante e reale storia vissuta dai suoi nativi.

Tra i tanti paesaggi mozzafiato che la Grande America ci può rivelare, degno di nota è la scoperta di uno dei più affascinanti territori, che presenta una quantità indefinita di panorami dall'ineguagliabile bellezza, oltre a raccontare l'interessante e reale storia vissuta dai suoi nativi.

Il West segue un percorso che si staglia dalle coste dell'Oceano sino alle rosse e frastagliate Montagne Rocciose, i cui colori e la cui incomparabile bellezza si intinge dei momenti del giorno, offrendo degli spettacoli sempre diversi e unici a quei visitatori che, smaniosi di conoscere, si fermano ad ammirare le loro pendici.

La costa risulta calda e primaverile, anche se nel giro di mezza giornata l'aria si fa arida ed infocata.

Altrettanto “infuocate” sono le strade delle rumorose città, che, nella loro sregolatezza e frenesia, avvolgono il turista nel mondo del “Tutto è lecito”.

E poi ancora il volo mozzafiato con l'elicottero, la passeggiata fatta lungo il bordo di alcuni canyon, la Monument Valley con le sue guglie rocciose che riportano alla mente i film che vedevano Clint Eastwood come protagonista, la magnificenza del lago Powell ed anche la magia delle foreste americane.

Lasciamo quella parte di mondo immacolato spostandoci verso quello artefatto, in cui le città, quali Las Vegas, ci presentano il volto dell'oblio, ci fanno dimenticare quello della notte e ci introducono una trasgressione che non è più peccato!

La romantica San Francisco poi, è rilassante come un letto matrimoniale sui cui sprofondare dopo tante ore di follia!

Los Angeles patria del Cinema, nonché città ambita dalla maggior parte delle celebrità hollywoodiane e non, presenta dei tratti di costa su cui troneggiano fitti parchi, al cui interno si ritrovano lussuosissime ville abitate dai personaggi più di spicco.

Il territorio merita un 10 come voto finale, ed anche le infrastrutture che abbiamo vissuto, sono da considerarsi eccellenti. Consiglio sempre una sosta di 14 giorni per vivere al meglio questo tipo di tour, che ci lascerà tornare a casa con un'irrefrenabile voglia di assaporare al meglio questa fetta d'America. Ci scommetto. Buon divertimento.